HY Industry Corporation Limited

Produzione di alluminio cinese

Negli ultimi dieci anni, la produzione di alluminio cinese è cresciuta a un ritmo senza precedenti nella storia economica globale. Nel 2000, la Cina ha prodotto circa l'11% dell'alluminio primario del mondo - oggi ne produciamo più della metà.


Gran parte di questa espansione è stata guidata da incentivi artificiali, sussidi e pianificazione centrale da parte del governo cinese. Questo comportamento ha portato alla costruzione di fonderie anche quando ciò ha reso poco senso dal punto di vista economico.


Infatti, dei 50 fonditori di alluminio più costosi al mondo, 37 sono in Cina.


La situazione attuale è negativa per la Cina e cattiva per il resto del mondo.


Oggi, mentre l'economia cinese ha iniziato a rallentare, e meno del metallo viene assorbito a livello nazionale, c'è una forte eccedenza di metallo prodotto in Cina. Questo eccesso di offerta sta portando un drammatico aumento di alluminio cinese importato negli Stati Uniti.


Ora stiamo sviluppando il mercato americano, costruendo la fabbrica in Nord America. Questa azione ci permetterà di permeare il mercato e stabilire una solida base in questo mercato.


Secondo i dati della Aluminum Association, le importazioni statunitensi di prodotti in alluminio semilavorati dalla Cina sono cresciute del 181 percento tra il 2012 e il 2015. E questa tendenza continua.


HY Industry è la società leader per esportare prodotti in alluminio nel mondo, continueremo a migliorare noi stessi e forniremo il nostro miglior servizio.